Archivi tag: Giancarlo Ibba

L’alba del sacrificio – Giancarlo Ibba

imageSardegna, Sulcis, 719 a. C. Con macabra puntualità, all’alba del Solstizio d’inverno, sotto lo sguardo impassibile e arcigno di un Volto di pietra sgretolato dal tempo, si svolge un sanguinario rituale millenario tramandato di generazione in generazione dagli Iniziati. Un sacrificio ciclico che non può essere interrotto… Sulcis, Carbonia, 1991 d. C. Tommaso Cannas, un giovane avvocato sconvolto per la recente morte del padre, è tormentato ogni notte dallo stesso enigmatico incubo: un susseguirsi di urla strazianti, suoni angoscianti, immagini inquietanti ed emozioni opprimenti, terminante con la visione di un bambino misterioso che lo implora di essere liberato. In seguito ad un tragico evento, avvenuto a Villa Massidda, una solitaria dimora sperduta tra desolate campagne e brulle colline, Tommaso si accorge che il suo strano incubo è in qualche modo collegato a un inspiegabile episodio vissuto in passato dal padre.

Ecco la mia ultima lettura, il secondo romanzo di Giancarlo Ibba. Ho qualche difficoltà a definirne il genere: thriller, noir, paranormal …oserei dire che troviamo un po’ di tutto. A partire dalla cover, bellissima e molto rappresentativa, devo dire che L’alba del Sacrificio è un romanzo che ti tiene con il fiato sospeso! Le ambientazioni sono molto ben descritte, tanto da vedere il buio, il sangue, sentire la paura, il freddo, il vento impetuoso. Da scrittrice di rosa e lettrice di gialli e thriller questo libro è fin troppo realistico nel suo essere macabro e crudo! Gli amanti del genere non potranno che apprezzare.

Bravo Giancarlo Ibba. Complimenti perché è evidente che c’è un grande lavoro alla base di questa storia, passione, curiosità e un pizzico di ironia. Aspetto già il prossimo!

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail