Archivi tag: romanzo

3 motivi per cui dovresti pianificare il tuo romanzo prima di iniziare a scriverlo

Pianificare il proprio romanzo: sono in tanti che inorridiscono ancora di fronte a questa affermazione, temendo sia un modo per imbrigliare la fantasia, raffreddare l’estro, affogare il flusso di pensieri. Io ho imparato a farlo e non posso che confermare la sua importanza. Per questo condivido le parole di Silvia Pillin ( www.azzurropillin.blogspot.it ), la quale lavora da anni nel mondo dell’ editoria e attualmente si occupa di marketing online.

Hai avuto un’idea geniale per il tuo romanzo. Sei certo di avercelo tutto in testa e non vedi l’ora di metterti alla tastiera per scriverlo. Ho una brutta notizia per te: l’impressione di avere tutto il romanzo in testa è più effimera di un miraggio nel deserto.

Ecco quindi perché pianificare il tuo romanzo è un’ottima idea:

  1. Ti fa risparmiare un sacco di tempo. Pianificare ti costringe a pensare la tua storia pezzo per pezzo. A smontarla, a guardarla da vicino, a riempire i buchi, a trovare soluzioni, ad anticipare incongruenze e problemi, ad avere in mente i tuoi personaggi. È molto più facile scrivere quando sai già cosa sta per succedere, quando hai già chiari tutti gli snodi della tua storia, i colpi di scena, le motivazioni dei personaggi e il finale.
  2. Tiene alta la motivazione. Non c’è niente di peggio che mettersi a scrivere senza sapere cosa. Sentirsi in un vicolo cieco, avere l’impressione di aver sbagliato tutto.

Aver pianificato ti permette di superare molto più facilmente questi piccoli blocchi perché, anche se ti manca una scena secondaria di raccordo, le fondamenta e l’impalcatura che hai creato pianificando il tuo romanzo sono solide e ti permettono di trovare più facilmente una via d’uscita.

  1. Riduce al minimo le riletture (e le riscritture). Non c’è niente di più noioso che leggere e rileggere quello che si ha già scritto. Purtroppo se non hai pianificato la tua storia, ti toccherà tornare indietro ad aggiustare il tiro un sacco di volte. Dovrai riscrivere le descrizioni dei personaggi, cambiare dettagli perché incongruenti, tagliare scene e rifarle da capo per motivare scene future. Insomma, una faticaccia che potrebbe davvero farti desistere.

Sei ancora convinto che mettersi subito a scrivere, senza pianificare, sia una buona idea?

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail